top of page
Image-empty-state.png

DISLIVELLO ↑:

600 m

POSTI DISPONIBILI:

25 €

ETA':

12+

Casera del Camp lungo l’Alta Via ai piedi della Moiazza

ZONA:

Taibon-Agordo

DIFFICOLTA:

Media

10

DURATA:

6 h

DATA:

2/7/23

LUNGHEZZA:

12 km

COSTO:

Un incredibile percorso nella conca Agordina. Vivremo l'emozione di percorrere una parte dell'ottava tappa dell'Alta Via per raggiungere il maestoso anfiteatro naturale dove sorge la rinnovata Casera Camp. Tra sentieri piú conosciuti deviazioni piú avventurose e selvagge godremo di maestosi panorami sulle imponenti Dolomiti che circondano Agordo dall'alto.

Percorso

Partiremo dal Passo Duran e percorreremo il sentiero ufficiale dell'Alta Via n.1 fino nelle vicinanze del rifugio Carestiato. Poco prima del rifugio devieremo piú bassi per continuare lungo il vecchio Sentiero delle Stamere accompagnati sulla nostra destra dalla Moiazza e dalle Torri di Camp, fino a ricongiungerci dopo un paio di chilometri all'Alta Via. Un ultimo tratto di salita ci porterá sulla forcella del Camp e alla vicina Casera del Camp. Per il viaggio di ritorno una volta scesi dalla forcella continueremo questa volta sul sentiero ufficiale dell'Alta Via (n. 554) fino a raggiungere il Rifugio Carestiato. Da qui seguiremo l'ultima breve parte del percorso fino al parcheggio a Passo Duran, sui nostri passi sul sentiero di andata (in senso opposto). 

Logistica

  • L'incontro é previso per le ore 8:15 al parcheggio del tennis club di Agordo (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • Il tragitto in auto per salire al passo dura circa 20 minuti.

  • Per risparmiare viggi inutili, a seconda del numero di partecipanti possiamo lasciare alcune auto al parcheggio di ritrovo e salire al Passo Duran solamente con le auto necessarie (ovviamente a discrezione dei vari partecipanti).

  • L'orario di ritrovo potrá subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.


Note

  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello.


  • L'etá di partecipazione é suggerita e indicativa, eventuali richieste particolari per etá inferiori (tramite il modulo di prenotazione) motivate da adeguata precedente esperienza in montagna verranno valutate di caso in caso.


  • Si ricorda che in questo periodo dell'anno i rifugi sono ancora chiusi. E' necessario il pranzo al sacco.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 16:00 del giorno precedente all'escursione.


  • Il costo si intende per persona. Fino ai 14 anni il costo é ritotto (20 euro). Il pagamento puó essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico nei giorni precedenti all'escursione (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite l'email di conferma alla prenotazione). In caso di maltempo (o impossibilitá fisica della guida) che impedisce lo svolgersi dell'escursione l'interno costo verrá rimborsato e la gita riprogrammata ove possibile.


  • Il costo di partecipazione é relativo al servizio di guida in escursione con Accompagnatore di Media Montanga.


  • E' richiesto un equipaggiamento e indumenti adeguati al tipo di escursione e periodo dell'anno (in caso di bisogno). Sono necessari: scarponcini da montagna, zaino sufficientemente capiente, strati antipioggia, berretto, thermos bevanda calda + acqua a parte, pranzo al sacco, crema da sole. Sono consigliati: strati vestiario piú caldi, vestiario di ricambio, bastoncini, snacks, occhiali da sole. Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.


  • Cosiderando il periodo dell'anno e ancora la possibile presenza di neve dovuta alle recenti perturbazioni, il percorso dell'escursione potrebbe subire forzate variazioni (o cancelalzione comunicata per tempo).


bottom of page