top of page
Image-empty-state.png

ALTITUDE ↑:

1000 m

AVAILABLE SPACES:

175 €

AGE':

15+

Cima Uomo per la mediana della Bepi Zac e Via Normale

AREA:

Passo S. Pellegrino

DIFFICULTY:

Alpinistica

3

DURATION:

8/9 h

DATE:

18/8/24

LENGTH:

10 km

PRICE:

GUIDED BY:

Marco

Epica traversata lungo la Cresta di Costabella, separatore tra il Passo San Pellegrino e la Valle di San Nicolo. La Punta de le Valate ci darà il benvenuto con le parti più impegnative della “Bepi Zac” fino a raggiungere la Forcella dell’Uomo. Dalla “Cengia del Menego” inizierà poi la Via Normale fino alla panoramica cima sopra i 3000. La discesa regalerà anche ripidi e divertenti ghiaioni da cavalcare verso il Passo San Pellegrino.

Path

Dallo chalet Cima Uomo si seguirà il sentiero 637 fino alla Forcella del Ciadin, posta sulla Cresta di Costabella. Da qui si proseguirà per la lunga cresta in direzione est con qualche tratto attrezzato con cavo metallico, fino alla Forcella dell’Uomo. Si scende per canale qualche decina di metri per poi iniziare la risalita della “Cengia del Menego” che taglia a metà la parete sud di Cima Uomo fino a raggiungere un forcellino sulla cresta sud-est. Da questo punto si risalgono le placche terminali fino alla vetta. La discesa avviene per lo stesso itinerario, e in prossimità di Forcella Uomo si scenderà il pendio ghiaioso verso sud fino a rientrare alle piste da sci e quindi all’auto.

Logistics

  • L'incontro è previsto per le ore 07:30 al parcheggio Piazzale dello Sport vicino il Parco giochi di Falcade (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • L'orario di ritrovo potrà subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.

Notes

  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello. Richiesta esperienza preventiva in altri percorsi attrezzati. Richiesta esperienza preventiva in percorsi rocciosi (creste, canali, cime di 3000 metri) e abitudine a muoversi su terreni esposti ed aerei, spesso legati in cordata. Assenza di vertigini. Ottimo allenamento fisico richiesto in quanto l'itinerario è lungo e faticoso, ma molto affascinante e panoramico.


  • l'itinerario della giornata presenta una difficoltà Alpinistica (II° grado).


  • La guida si riserva il diritto di variare il percorso a seconda delle condizioni ambientali, dei cambiamenti climatici o condizioni di preparazione fisica dei componenti del gruppo.


  • Attrezzatura personale necessaria: casco, imbrago, kit ferrata, guanto per ferrate, scarponcino da montagna o scarpa da trekking ben strutturata, zaino, abbigliamento impermeabile e antivento, una giacca imbottita, pantaloni lunghi, un berretto di lana, pranzo al sacco personale, 1,5 litri d'acqua minimo. Nel caso si fosse sprovvisti del materiale tecnico - casco, imbrago, kit ferrata - questo potrà essere messo a disposizione dalla guida alpina.


  • Si prega di indicare durante la prenotazione (nel modulo online nel campo note) se verrà utilizzato o meno l'equipaggiamento proprio.


  • Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto (a parte quello fornito dalla guida alpina ove richiesto), saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 16:00 del giorno precedente l'escursione.


  • Lungo il percorso non sono presenti punti di ristoro. E' previsto dunque il pranzo al sacco.


  • Il costo di partecipazione è relativo al servizio di guida in escursione con Guida Alpina.


  • Il numero massimo di partecipanti per questa uscita è 3. Il costo indicato di 175 euro è il prezzo medio, per persona nel caso di 2 partecipanti iscritti. Il costo varia poi in base al numero finale di partecipanti, come elencato di seguito:

    • 1 persona - 350 €

    • 2 persone - 175 €

    • 3 persone - 130 €


  • Il pagamento per il servizio di guida a Marco Bergamo può essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite email con la fattura relativa). In caso di maltempo (o impossibilità fisica della guida) che impedisce lo svolgersi dell'escursione, nessun costo sarà dovuto e la gita verrà riprogrammata ove possibile.


bottom of page