top of page
Image-empty-state.png

ALTITUDE ↑:

650 m

AVAILABLE SPACES:

40 €

AGE':

12+

Scoperta e uso delle erbe spontanee nella tradizione locale

AREA:

Falcade

DIFFICULTY:

Media

12

DURATION:

5/6 h

DATE:

28/7/24

LENGTH:

7 km

PRICE:

GUIDED BY:

Luca

Lassù sulle montagne tra boschi e valli d'oro, si trovano Alberi ed Erbe che da sempre hanno accompagnato l'uomo nel suo cammino di evoluzione, trasformazione, guarigione. In questa escursione tra boschi e piani montani ai piedi delle Cime d'Auta, li incontreremo, li onoreremo, li conosceremo e, se lo consentono, ne sveleremo proprietà e curiosità. Alla scoperta delle piante alimurgiche e officinali della Val del Biois.

Path

La nostra escursione inizia dal Forcella L'Agazon dove prenderemo la strada forestale che si immerge tra i boschi salendo verso nord ovest in direzione delle Cime d'Auta. Dopo poco più di un chilometro ci immetteremo sul sentiero 687, che ripido ci porterà fino al terrazzo panoramico naturale dove si erge Baita Colmont; qui avremo anche una vista speciale su tutte le cime Dolomitiche che circondano la valle. Proseguiremo poi ancora per un breve tratto sul sentiero 687 verso nord per esplorare il piano montano sovrastante la Baita. Per il rientro seguiremo a ritroso i nostri passi scendendo fino al bivio incontrato all'andata per uno sentieri alternativi (segnato ma non numerato sulla cartina) che porta verso Baita dei Cacciatori. Questa volta continueremo verso sud restando sempre sul sentiero 687 che ci porterà nelle vicinanze della frazione di Feder (dove avremo lasciato alcune auto la mattina, per poi recuperare le altre a Forcella L'Agazon).

Logistics

  • L'incontro è previsto per le ore 8:45 al parcheggio sul bivio tra le frazioni di Colmean e Feder (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • Lasceremo alcune auto in questo parcheggio (arrivo del nostro percorso odierno) e guideremo con le rimanenti necessari per 5 minuti circa per raggiungere Forcella l'Agazon, partenza della nostra escursione.

  • Alla fine dell'escursione recupereremo le auto lasciate alla partenza.

  • L'orario di ritrovo potrà subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.

Notes

  • Questa escursione tematica è organizzata in collaborazione con Ester Andrich, anche lei originaria dell'Agordino. Il verde che l'ha cullata nei primi tre anni di vita è rimasto profondamente impresso nel suo Essere e guida le sue scelte dettate dal desiderio di percepire l’armonia che c'è nella connessione con la Natura, dentro e fuori, senza separazione. Dopo gli studi Liceali si è iscritta alla facoltà di Scienze Forestali e Ambientali di Padova laureandosi con 110/110 e lavorando come Libera Professionista fino al 2014. La sua passione per le piante, nel frattempo, è cresciuta con lei e l'ha portata, nel 2020, a conseguire il patentino di Guida Ambientale Escursionistica per poter accompagnare altri alla scoperta del meraviglioso mondo Vegetale che è costante fonte di nutrimento, ispirazione, insegnamento.


  • Nel Corso della giornata si alterneranno le parti più tradizionali di escursione in montagna ad interventi e contenuti illustrati da Ester, per scoprire le piante alimurgiche e officinali presenti lungo il cammino ed il loro utilizzo, come da tradizione tramandata negli anni. Ci sintonizzeremo con il mondo Vegetale di cui sveleremo le proprietà e le curiosità grazie alle quali l'uomo si è avvicinato ad esse, ed esse all'uomo. A partire dal colore, dalla forma, dal posto che le piante occupano nell'ecosistema, respireremo la loro Essenza e ascolteremo anche il messaggio che, oggi, hanno per ciascuno di noi.


  • L'escursione per avere luogo richiede la partecipazione di un minimo di 4 persone.



  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello.


  • L'età di partecipazione è suggerita e indicativa, eventuali richieste particolari per età inferiori (tramite il modulo di prenotazione) motivate da adeguata precedente esperienza in montagna verranno valutate di caso in caso.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 16:00 del giorno precedente l'escursione.


  • Lungo il percorso non sono presenti rifugi. E' previsto il pranzo al sacco.


  • Il costo di partecipazione è relativo al servizio di guida in escursione con Accompagnatore di Media Montagna (nessun altro costo aggiuntivo è richiesto).


  • Il pagamento per il servizio di guida a la LAREFA può essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite email con la fattura relativa). In caso di maltempo (o impossibilità fisica della guida) che impedisce lo svolgersi dell'escursione, nessun costo sarà dovuto e la gita verrà riprogrammata ove possibile.


  • E' necessario un equipaggiamento e indumenti adeguati al tipo di escursione e periodo dell'anno. Sono richiesti: scarponcini da montagna, zaino sufficientemente capiente, strati anti pioggia, berretto, borraccia con acqua, crema da sole. Sono consigliati: strati vestiario più caldi, bastoncini, occhiali da sole. Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.


  • A seconda delle condizioni meteorologiche, l'organizzazione si riserva la facoltà di applicare forzate variazioni al percorso dell'escursione.

bottom of page