top of page
Image-empty-state.png

DISLIVELLO ↑:

560 m

POSTI DISPONIBILI:

40 €

ETA':

12+

Attraversata dell'altopiano di roccia: Dal Rolle a Gares

ZONA:

Pale di S. Martino

DIFFICOLTA:

Media

10

DURATA:

6.5 h

DATA:

1/10/23

LUNGHEZZA:

15 km

COSTO:

Versione in inglese dettagli

Un viaggio, un percorso, una continua scoperta, partendo dal Trentino per arrivare in Veneto. Da cima Rosetta osserveremo l'infinito altopiano che con le sue dune di roccia, ricordando quasi un paesaggio lunare, ci accompagnerá nella nostra dolce e graduale discesa verso la Valle di Gares, circondati dalla naturale bellezza di queste montagne e versanti alpini nel cuore delle Dolomiti.

Percorso

La prima parte del percorso prevede di seguire per intero il cosiddetto Sentiero del Cacciatore che da un dei tornanti del Passo Rolle sale in costa in mezzo ai boschi, prima fino Malga Pala e poi fino al Rifugio Colverde. Da li prenderemo la funivia del Rosetta che ci fará guadagnare velocemente un bel po' di quota. Giunti alla stazione a monte, saliremo poi lungo il sentiero segnato (ma non numerato) che porta fino ai 2743 metri di Cima Rosetta. Lasciata la cima, ci muoveremo in direzione del Rifugio Pedrotti per intraprendere poi il sentiero 756 (anche vecchio percorso militare) che si innoltrerá sull'altopiano fino al Passo del Antermarucol. Da qui devieremo verso est lungo il sentiero 761 per scendere poi lungo la valletta Campo Boaro e raggiungere Forcella Cesurette. L'ultimo tratto di percorso sul sentiero 756 scenderá a zig zag tra i ripidi boschi e ci porterá fino a Capanna Cima Comelle a Gares, conclusione della nostra escursione.

Logistica

  • L'incontro é previso per le ore 07:30 al parcheggio vicino Capanna Cima Comelle a Gares, dove lasceremo le nostre auto (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • Can una delle auto (quella della guida) guideremo vino nelle vicinanze del Passo Rolle, nello specifico all'area di parcheggio presso la partenza del Sentiero dei Cacciattori (inizio del nostro percorso).

  • L'orario di ritrovo potrá subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.

Note

  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello.


  • L'etá di partecipazione é suggerita e indicativa, eventuali richieste particolari per etá inferiori (tramite il modulo di prenotazione) motivate da adeguata precedente esperienza in montagna verranno valutate di caso in caso.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 16:00 del giorno precedente l'escursione.


  • Lungo il percorso sono presenti alcuni punti di ristoro. E' comunque necessario il pranzo al sacco.


  • Il potenziale servizio di trasporto da Gares fino al Passo Valles é fornito da Dolomiti Viaggi.


  • Il costo di 40 euro si intende per persona ed é riferito all'intera esperienza, cosí suddivisa (fino ad un massimo di 4 partecipanti):

    • il costo da pagare a LAREFA per il servizio di guida con Accompagnatore di Media Montanga durante l'escursione é di 27 euro;

    • il restante costo di 13 euro é relativo alla seggiovia del Rosetta e verrá pagato dai partecipanti direttamente alla relativa biglietteria della ski area.


  • Nel caso i partecipanti all'escursione fossero piú di 4 (per un massimo di 7 persone) verrá organizzato un trasporto in pulmino con Dolomiti Viaggi per raggiungere la partenza dell'escursione, in questo caso il costo aggiuntivo per copire il servizio di trasporto (da pagare direttamente a Dolomiti Viaggi) sara di 10 euro.


  • Il pagamento per il servizio di guida a la LAREFA puó essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico nei giorni precedenti all'escursione (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite l'email di conferma alla prenotazione). In caso di impossibilitá fisica della guida che impedisce lo svolgersi dell'escursione l'interno costo pagato verrá rimborsato e la gita riprogrammata ove possibile.


  • E' necessario un equipaggiamento e indumenti adeguati al tipo di escursione e periodo dell'anno. Sono richeisti: scarponcini da montagna, zaino sufficientemente capiente, strati antipioggia, cappello/berretto, borraccia con acqua. Sono consigliati: vestiario di ricambio, bastoncini, crema/occhiali da sole. Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.

bottom of page