top of page
Image-empty-state.png

DISLIVELLO ↑:

660 m

POSTI DISPONIBILI:

30 €

ETA':

12+

Circumnavigazione e conquista del Castellaz

ZONA:

Val Venegia

DIFFICOLTA:

Media

10

DURATA:

6 h

DATA:

22/10/23

LUNGHEZZA:

14 km

COSTO:

Versione in inglese dettagli

Un classico ambientato nel parco naturale Paneveggio - Pale di San Martino, in cui saremo immersi nelle meraviglie che circondano il monte Castellaz, tra i versanti alpini della Val Venegia e del Passo Rolle. I colori autunnali aggiungeranno note ancora piú magici che accompagneranno la salita, quasi spirituale, verso la cima e alla famosa opera "pensante" li ad ammirare gli infiniti orizzonti.

Percorso

Partendo dal parcheggio nelle vicinanze di Malga Venegia seguiremo il sentiero / strada sterrata inizialmente non numerato, che successivamente diventa il famoso Sentiero Italia e il 710A fino le vicinanze della Baita Segantini. Poco prima di svalicare devieremo sul sentiero R01 che aggira il Monte Costazza per poi salire fino alla cima del Monte Castellaz. Scenderemo poi sul lato sud sempre lungo l'R01, fino ad immetterci sulla strada sterrata che continua verso Capanna Cervino. Dal bivio sottostante il rifugio seguiremo il sentiero sterrato non numerato in direzione nord, verso Malga Juribello. Prima di giungere la malga, devieremo lungo un altro sentiero non numerato (la tipica linea nera tratteggiata delle cartine Tabacco) che aggira in senso orario il lato nord del Castellaz, per poi scendere nuovamente fino al parcheggio di partenza.

Logistica

  • L'incontro é previso per le ore 08:20 al parcheggio vicino il Parco giochi di Falcade (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • Dal punto di incontro, con le minime auto necessarie guideremo (circa 25 minuti) verso il l'ultimo parcheggio raggiungibile nella Val Venegia.

  • L'orario di ritrovo potrá subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.

Note

  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello.


  • L'etá di partecipazione é suggerita e indicativa, eventuali richieste particolari per etá inferiori (tramite il modulo di prenotazione) motivate da adeguata precedente esperienza in montagna verranno valutate di caso in caso.


  • Lungo il percorso non sono presenti rifugi aperti. E' necessario comunque il pranzo al sacco.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 16:00 del venerdí precedente all'escursione.


  • Il costo si intende per persona. Il pagamento puó essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico nei giorni precedenti all'escursione (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite l'email di conferma alla prenotazione). In caso di maltempo (o impossibilitá fisica della guida) che impedisce lo svolgersi dell'escursione l'interno costo verrá rimborsato e la gita riprogrammata ove possibile.


  • Il costo di partecipazione é relativo al servizio di guida in escursione con Accompagnatore di Media Montagna.


  • E' necessario un equipaggiamento e indumenti adeguati al tipo di escursione e periodo dell'anno. Sono richeisti: scarponcini da montagna, zaino sufficientemente capiente, strati antipioggia, berretto/cappelo, borraggia con acqua, pranzo al sacco, crema da sole. Sono consigliati: strati vestiario piú caldi, vestiario di ricambio, bastoncini, snacks, occhiali da sole, thermos té caldo. Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.

bottom of page