top of page
Image-empty-state.png

DISLIVELLO ↑:

560 m

POSTI DISPONIBILI:

45 €

ETA':

10+

Escursione / pranzo a tappe ai piedi delle Cime d'Auta

ZONA:

Colmean

DIFFICOLTA:

Facile

15

DURATA:

6/7 h

DATA:

10/8/24

LUNGHEZZA:

8 km

COSTO:

GUIDATI DA:

Luca

Ricetta: cosa succede se mettete la "refa" in spalla e la mescolate con cura a caratteristici ristoranti e rifugi alpini della Val del Biois, conditi con un'escursione tra boschi e montagne? Risposta: non solo un piatto squisito ma un intero pranzo servito camminando, lungo diversi punti di ristoro dove in un ognuno consumare una diversa portata tipica, per poi proseguire verso la prossima, immersi nella natura montana.

Percorso

Il percorso inizierà dalla frazione di Colmean, dove seguendo con semplicità la strada comunale raggiungeremo l'abitato di Feder e la nostra prima tappa al Tabiá. Proseguiremo per la prossima tappa salendo il sentiero che in mezzo ai boschi aggira la collina sopra Feder e raggiunge il Rifugio l'Agazon. Per la tappa successiva seguiremo inizialmente la strada forestale che sale verso Baita Col Mont, poi una volta incrociato il bivio con il sentiero 687, taglieremo il versante sotto Col Mont e le Cime d'Auta seguendo un sentiero non numerato che in falso piano si immetterà al sentiero 689, in direzione del Rifugio Baita dei Cacciatori. Completato questo ultimo tratto di salita consumeremo la portata presso il rifugio, per poi iniziare la discesa verso valle. Il rientro seguirà la variane di sentiero denominata Costa Carbonera, che avventuroso scende in direzione della frazione di Colmean passando anche lungo la famosa pista di slittino in direzione del parcheggio di partenza. Ormai forse avrete capito dove consumeremo l'ultima portata del nostro pranzo, o forse no?

Logistica

  • L'incontro è previsto per le ore 09:45 al parcheggio vicino al Ristorante Bar Colmean, frazione di Falcade (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • L'orario di ritrovo potrà subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.

Note

  • La prima tappa lungo il percorso ci porterà presso il Ristorante Tabià dove potremo gustare uno squisito antipasto. Continueremo poi l'escursione lungo i sentieri fino a raggiungere il Rifugio l'Agazon per consumare un prelibato primo piatto. La serena salita proseguirà poi verso la Baita dei Cacciatori per apprezzare un loro fantastico secondo. Infine, prima della sua conclusione, il percorso dell'escursione ci porterà con la quarta tappa per il dolce finale, servito presso? ... Beh... lasciamo la sorpresa a coloro che si uniranno a LAREFA per questo imperdibile evento!


  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello.


  • L'età di partecipazione è suggerita e indicativa, eventuali richieste particolari per età inferiori (tramite il modulo di prenotazione) motivate da adeguata precedente esperienza in montagna verranno valutate di caso in caso.


  • Il servizio di pranzo (attraverso le diverse pietanze/portate) è fornito da quattro esercizi di ristoro nella Val del Biois. Ogni ristoro preparerà per i partecipanti una singola specifica portata: un antipasto, un primo, un secondo (con contorno), un dolce. Le varie portate avranno delle porzioni leggermente inferiori rispetto ad un normale piatto acquistato singolarmente e normalmente presso il locale). E' disponibile anche una versione vegetariana delle varie portate. Le bevande sono escluse dal costo del pranzo e se consumate (a scelta) andranno pagate a parte.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 18:00 del giorno precedente l'escursione.


  • Il costo di 45 euro si intende per persona ed è riferito all'intera esperienza. Il costo da pagare a LAREFA per il servizio di guida con Accompagnatore di Media Montagna durante l'escursione è di 20 euro. Il restante costo di 25 euro (cosi composto da euro: 6 + 7 + 9 + 3) è relativo al prezzo del pranzo intero convenzionato e verrà pagato, per ogni piatto dai partecipanti direttamente ai vari punti di ristoro (in contanti).


  • Il pagamento per il servizio di guida a la LAREFA può essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite email con la fattura relativa). In caso di maltempo (o impossibilità fisica della guida) che impedisce lo svolgersi dell'escursione, nessun costo sarà dovuto e la gita verrà riprogrammata ove possibile.


  • E' necessario un equipaggiamento e indumenti adeguati al tipo di escursione e periodo dell'anno. Sono richiesti: scarponcini da montagna, zaino sufficientemente capiente, strati anti pioggia, berretto, borraccia con acqua, crema da sole, Sono consigliati: strati vestiario più caldi, bastoncini, occhiali da sole. Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.


  • A seconda delle condizioni meteorologiche, l'organizzazione si riserva la facoltà di applicare forzate variazioni al percorso dell'escursione.

bottom of page