top of page
Image-empty-state.png

DISLIVELLO ↑:

1300 m

POSTI DISPONIBILI:

35 €

ETA':

14+

Spazio e tempo sui Piani Eterni lungo la Via Tilman

ZONA:

California Gosaldo

DIFFICOLTA:

Impegnativa

8

DURATA:

7.5 h

DATA:

10/9/23

LUNGHEZZA:

16 km

COSTO:

Versione in inglese dettagli

Esiste un luogo, un'altipiano incontaminato, circondato e protetto da pareti montuose che trasmettono come poche in tutte le Dolomiti Bellunesi una sensazione di pace, serenitá e magia. Per raggiunger questa riserva naturale verrá percorsa parte di una leggendaria alta via storica che dall'Agordino ci porterá a capofitto nella selvaggia Val Canzoi nelle incantevoli Vette Feltrine.

Percorso

Dal parcheggio nelle vicinanze della localitá California, si segue inizialmente parte del percorso "La montagna dimenticata" per raggiungere l'innesto con il sentiero 802. Tale sentiero sará il nostro fidato compagno fino ai Piani Eterni, infatti lo seguiremo salendo il lungo Vallone di Campotorondo. Continueremo poi verso la Val del Menegaldo, passando vicino Casera Campotorondo fino a svalicare Forcella Pelse, aggirando alla base il Monte Mondo. Qui gli infiniti Piani Eterni si apriranno davanti a noi. Il nostro percorso (sempre sul sentiero 802) continuerá poi in falso piano sui piani passando Malga Erera e poi in discesa in una selvaggia valletta stretta e boschiva denominata 'porzil'. Usciti dalla valletta il sentiero 802 diventerá un strada forestale piú larga, che ripida attraverso una serie di tornanti ci fará raggiungere il Lago della Stua. Il sentiero costeggerá sul versante ovest il lago per portarci infine al parcheggio appena sottostante, conclusione di questo lungo ma affascinante percorso.

Logistica

  • L'incontro é previso per le ore 08:00 al parcheggio del supermercato Super W in localitá Le Campe, dove lasceremo alcune auto (indirizzo/posizione visibile nella mappa di fianco).

  • Con le auto rimanenti guideremo circa 25 minuti per raggiungere un secondo parcheggio nelle vicinanze della localitá California di Gosaldo (inizio del nostro percorso).

  • Alla fine dell'escursione giunti al Lago della Stua in Val Canzoi, troveremo un auto (quella della guida) per ritornare a riprendere le auto lasciate inizialmente al Super W in localitá le campe. Recupereremo infine le auto rimaste alla partenza in localitá california.

  • L'orario di ritrovo potrá subire variazioni in base alle previsioni meteo per quel giorno. Eventuali variazioni nel programma verranno comunicate per tempo ai partecipanti.

Note

  • Per affrontare questa escursione occorre aver completato in precedenza percorsi di simile lunghezza e dislivello.


  • L'etá di partecipazione é suggerita e indicativa, eventuali richieste particolari per etá inferiori (tramite il modulo di prenotazione) motivate da adeguata precedente esperienza in montagna verranno valutate di caso in caso.


  • Si accettano prenotazioni fino alle ore 16:00 del giorno precedente l'escursione.


  • Lungo il percorso sono presenti alcuni punti di ristoro. E' comunque necessario il pranzo al sacco.


  • Il potenziale servizio di trasporto per il rientro a fine escursione é fornito da Dolomiti Viaggi.


  • Il costo base di 35 euro si intende per persona ed é riferito al servizio di guida con Accompagnatore di Media Montagna (per un numero massimo di 4 partecipanti).


  • Nel caso i partecipanti all'escursione fossero piú di 4 (per un massimo di 7 persone) verrá organizzato un trasporto in pulmino con Dolomiti Viaggi per il rientro alla fine dell'escursione, in questo caso il costo aggiuntivo per copire il servizio di trasporto (da pagare direttamente a Dolomiti viaggi) sara di 10 euro.


  • Il pagamento per il servizio di guida a la LAREFA puó essere effettuato sul luogo il giorno dell'escursione (in contanti), oppure tramite bonifico nei giorni precedenti all'escursione (gli estremi IBAN verranno comunicati tramite l'email di conferma alla prenotazione). In caso di impossibilitá fisica della guida che impedisce lo svolgersi dell'escursione l'interno costo pagato verrá rimborsato e la gita riprogrammata ove possibile.


  • E' necessario un equipaggiamento e indumenti adeguati al tipo di escursione e periodo dell'anno. Sono richeisti: scarponcini da montagna, zaino sufficientemente capiente, strati antipioggia, cappello/berretto, borraccia con acqua. Sono consigliati: vestiario di ricambio, bastoncini, crema/occhiali da sole. Le persone che si presenteranno alla partenza senza materiale richiesto saranno esclusi per motivi di sicurezza; nessun rimborso quindi sarà dovuto.

bottom of page